Icona di facebook

Consorzio dei comuni Trentini

Piano d'appoggio su misura in ferro calamina e cuoio - Corazzolla

PROGETTO: Arch. Modena Giovanni
MATERIALI: Abete antico – ferro calamina - cuoio

Allestimento su misura per sede principale Consorzio dei Comuni Trentini, situato in una moderna costruzione nel centro storico di Trento. Un progetto articolato, dove dominano il legno di abete antico ed il ferro calamina, impiegati per dare vita a superfici materiche di grande impatto visivo. Accedendo all’edificio si scorge immediatamente il bancone principale per l’accettazione, a pianta sagomata curva con frontali realizzati in legno di abete antico a doghe verticali, rastremato a cono, con piano di servizio realizzato in unico elemento curvato in ferro calamina. Gli uffici direzionali ed operativi sono stati attrezzati con sedute in pelle e scrivanie di servizio con piani in laminato con texture in rilievo e bordi in multistrato.
La Sala Consiliare, a gradoni, è stata allestita con postazioni convergenti verso il centro, con poltroncine imbottite, frontali in ferro sagomato con apparecchiature microfoni e collegamenti audio/video incorporati, piani di appoggio rivestiti in cuoio con cuciture eseguite a mano, supporti di estremità puntuali con gamba in abete antico conica.
Le pareti di corridoi ed uffici sono state studiate nel dettaglio per consentire la realizzazione di contenitori/armadi nascosti, per mezzo di rivestimenti a doghe orizzontali in legno di abete antico con profili distanziatori in acciaio inox. Le colonne invece sono state mascherate con rivestimenti in ferro calamina piegato senza saldature.

VEDI TUTTE LE REALIZZAZIONI >>